STUDI SUI MOLLUSCHI


“SHELL WARM – Effetti dell’acidificazione in molluschi mediterranei”
Il progetto SHELL WARM è finanziato dal National Geographic ed ha lo scopo di valutare come i molluschi reagiscono in termini di accrescimento e sopravvivenza all’aumento di acidificazione e temperatura del mare. I molluschi, infatti, risultano essere tra gli organismi più vulnerabili ai cambiamenti nella chimica delle acque, con possibili effetti negativi sulla formazione della loro conchiglia. Il progetto SHELL WARM si svolgerà in un vero a proprio laboratorio naturale, il cratere sottomarino di Panarea, dal quale fuoriescono emissioni di anidride carbonica che acidificano l’acqua circostante, consentendo oggi di osservare quello che potrebbe accadere nei mari del futuro.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il progetto vongole
Il progetto vongole ha lo scopo di valutare i potenziali effetti dell’aumento di temperatura su parametri biologici, chimici e fisici in popolazioni di vongole (Chamelea gallina) disposte lungo un gradiente latitudinale di temperatura. Vengono analizzati i rapporti tra le caratteristiche morfologiche delle valve e determinata l’età attraverso l’osservazione delle bande di accrescimento annuali (sclerocronologia). La tipologia e la struttura dei cristalli che le compongono vengono determinati attraverso spettroscopia infrarossa (FTIR), diffrattometria a raggi X (XRD), termogravimetria (TGA) ed esperimenti di cristallizzazione. Attraverso pesate idrostatiche si ottengono informazioni relative alla densità scheletrica e porosità delle valve.